Skip to main content

La Transilvania con i suoi castelli, le città ricche di storia, le foreste, le montagne e le strade alpine tra le più belle al mondo!

 

Con il Transilvania Rally percorreremo 3500 chilometri attraversando cinque nazioni dell’Europa orientale. Molte le occasioni uniche offerte dal Transilvania Rally 2022: la visita del Museo Nikola Tesla a Belgrado, le gole del Danubio, la Transilvania con i suoi castelli, le città ricche di storia, le foreste, le montagne e le strade alpine giudicate tra le più belle del mondo! Avremo anche l’occasione speciale di visitare la miniera d’oro più importante d’Europa e di fermarci a Budapest, la capitale dell’Ungheria attraversata dal Danubio. Ci guiderà il nostro socio Ruben, espertissimo non solo delle località che visiteremo ma anche delle stazioni di ricarica più affidabili.

Il Transilvania Rally è riservato ai soci VIP di Tesla Owners Italia e numero massimo di partecipanti sarà limitato a 10 Tesla con un massimo di quattro parteciparti per auto.

La quota di partecipazione ad auto è di 200 euro per coprire le spese di segreteria e di documentazione del viaggio. Qualche settimana prima della partenza chiederemo un contributo che verrà utilizzato come anticipo per bloccare le prenotazioni degli alberghi; ciascun equipaggio salderà direttamente i costi degli alberghi e dei pasti.

Programma

4 giugno sabato Trieste – Belgrado 627 km 

ore 11.00 Ritrovo a Trieste Attraversamento Slovenia e Serbia con due soste Supercharger

ore 19.00 Arrivo Hotel TESLA Smart Stay (11118 Šumatovačka 42 Beograd RS, 11000, Serbia) Al Visita breve della città sul Danubio con cena in città

5 giugno domenica Belgrado – Runcu 348 km

ore 10.00 visita Museo Nikola Tesla ore 11.00 Si attraversa la regione dove il Danubio si è tagliato la via tra i monti Carpazi (lungo confine serbo-rumeno) con sosta al parcheggio dove si vede la scultura gigante del re Decebalo dall’altra parte del Danubio, nella zona dove è entrato l’imperatore Traiano in Dacia con le sue legioni per trasformarla in una provincia dell’impero romano.Ingresso in Romania attraverso la gola del Danubio detta Porte di Ferro (possibile visita alla diga dell’idrocentrale sul Danubio da confermare)Nel pomeriggio arrivo al villaggio alpino di Runcu dove il sindaco ci organizza l’alloggio e ci guida per un tour della città dello scultore Constantin Brancusi.

6 giugno lunedì Runcu – Sibiu 314 km

Si parte per la strada Transalpina dei Carpazi, strada alpina più famosa della Romania, ci fermeremo per foto al Viewpoint Ranca e al Passo Tartarau. Quindi raggiungiamo la citta di Sibiu (Hermannstadt) e visita della città specialmente la Piazza Grande col palazzo del governatore della Transilvania del tempo del Sacro Romano Impero – Samuel von Brukenthal, consigliere personale dell’imperatrice Maria Teresa d’Asburgo.

7 giugno martedì Sibiu – cabana La Cetate 152 km

Da Sibiu si prende quella che Top Gear chiama la piu bella strada del mondo (https://www.youtube.com/watch?v=OLAtcrB0GZg), e sfruttiamo le nostre Tesla per accarezzare le curve del Transfagarasan con possibile fermate al parcheggio della capanna Balea Cascata, alla Porta dell’Incontro e in cima al Lago Balea. Scendiamo alle rovine della cittadella di Vlad Dracula – il vero principe della Valacchia, della famiglia dei Dragonari (Draculesti in rumeno) appartenenti all’Ordine del Drago, principe odiato dai negozianti transilvani che hanno perso i loro privilegi in Valacchia durante il suo regno e hanno esagerato la fama di Vlad raccontando la storia di Dracula all’irlandese Bram Stoker in visita in Transilvania.Cena e pernottamento alla capanna La Cetate (Alla Cittadella) vicina alle rovine

8 giugno mercoledì La Cetate – Pestera 275 km

Colazione Alla Cittadella e scendiamo al Supercharger Pitesti. Poi Visita Castello Bran (erroneamente chiamato “di Dracula”) Quindi ci spostiamo e visitiamo i castelli Peles e Pelisor.La giornata termina all’Hotel Pestera dove incontriamo gli amici del Tesla Owners Club Romania.

9 giugno Giovedì Pestera – Alba Julia 318 km

Ci godiamo la vista della zona di Pestera e poi partiamo verso Brasov (Kronstadt) che visitiamo.Poi partiamo verso SighisoaraPranziamo e visitiamo la Città Alta sassone (Castrum Sex).Quindi ci spostiamo ad Alba Iulia all’Hotel Transilvania dove alloggiamo. Visitiamo la citadella Alba Carolina e ceniamo.

10 giugno venerdì Alba Julia – Timisoara 296 km

Partenza da Alba Julia verso la miniera d’oro Alburnus Maior (Roșia Montană in rumeno) per visitare le gallerie risalenti all’epoca dell’impero romano. L’oro dai Carpazi è stato portato dall’imperatore Traiano a Roma, e, ancora oggi questa miniera è rimasta la più grande riserva d’oro d’Europa (le risorse d’oro rimaste sono stimate a 10% dell’oro del pianeta). Visita guidata Pranzo nella Terra di Pietra (Țara Moților in rumeno).Partiamo verso Timisoara, scendendo fra i Carpazi Occidentali per prendere l’autostrada vicino a Deva (nome dato dalla Legio II Augusta, trasferita a Deva da Castrum Deva (Britania)Mettiamo le macchine in carica al Supercharger e facciamo check-in all’Hotel Continental poi visitiamo i posti dove è cominciata la rivoluzione anti-comunista il dicembre 1989 che poi si è estesa nelle altre città ed è finita con la fuga e la morte del dittatore Ceausescu.La cena nella Piazza dell’Unità (vicina all’hotel) con i palazzi svevi, Timisoara è l’ultima delle 7 città tedesche che danno il nome della Transilvania in tedesco (Siebenbürgen).

11 giugno sabato Timisoara – Budapest 350 km

Dopo colazione partiamo verso Ungheria, passiamo il controllo al confine Schengen, poi facciamo l’autostrada ungherese (si paga vignetta online) per arrivare nella capitale Budapest all’albergo Kempinski Hotel Corvinus BudapestVisita della capitale ungherese, con la cittadella di Mattia Corvino (l’ultimo grande re di Ungheria, di origine rumena/transilvana che si è opposto al Sacro Romano Impero e ai turchi, ha respinto il solecito veneziano di allearsi col Sacro Romano Impero e la Valacchia di Vlad contro i turchi e ha messo in prigione Vlad Dracula.

12 giugno domenica Budapest – Trieste 568 km

Partenza da Budapest per Trieste e poi verso le proprie destinazioniQuesti i Supercharger: (222 km) Supercharger Sormas (HU)(250 km) Supercharger Lubiana (SI)(129 km) Supercharger Palmanova (IT)